........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Pos obbligatorio dal 30 giugno 2022 #adessonews

Dal 30 giugno partiranno sanzioni in caso di mancata accettazione dei pagamenti con carte e bancomat, e imprese, commercianti e professionisti

carta credito pos farmacia

Doppia sanzione dal 30 giugno

Il giro di vite sull’evasione fiscale si concretizza con l’obbligatorietà dei pos per commercianti, imprese e professionisti anticipata, come previsto, al 30 giugno 2022. Da quella data infatti (vedi anche Doppia multa per chi non ha il pos) doppia multa per gli esercenti che non hanno il pos. L’introduzione della doppia sanzione, pari a 30 euro fissi più il 4 per cento della transazione rifiutata, rappresenta quindi l’ultimo step tra le tante novità.

Agevolazioni per gli acquisti

A fronte dell’introduzione dell’obbligatorietà dei pos, favore delle imprese, tuttavia, sono state varate una serie di agevolazioni, ossia:

– il credito d’imposta sulle commissioni relative a pagamenti con pos;

– il credito d’imposta per l’acquisto, il noleggio o l’utilizzo di pos collegati ai registratori di cassa;

– il credito d’imposta per l’acquisto di sistemi evoluti di incasso, che contestualmente al pagamento consentono anche la memorizzazione e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi.

È stato rinforzato il credito d’imposta sulle commissioni maturate per i pagamenti elettronici, col diritto ad un bonus pari al 100 per cento per le somme addebitate sulle transazioni con carte o bancomat mediante strumenti collegati a registratori di cassa, secondo le regole tecniche previste dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 6 agosto 2021. Il diritto al credito d’imposta in misura integrale è però previsto per un periodo limitato e proprio fino al 30 giugno 2022, poi si tornerà alla misura originaria prevista dall’articolo 22 del decreto legge n. 124/2019. Il bonus sarà del 30 per cento delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate mediante carte di credito, di debito o prepagate. Potranno usufruirne gli esercenti attività di impresa, arte o professioni con ricavi e compensi relativi all’anno precedente di importo fino a 400.000 euro.

Multe anticipate

Multe anticipate quindi dall’1 gennaio 2023 al 30 giugno 2022. L’Esecutivo, con queste misure punta a contrastare l’evasione fiscale, anche attraverso l’eliminazione della pratica del pre-conto. Nel caso in cui esercenti, commercianti e professionisti non accetteranno i pagamenti con moneta elettronica rischiano una sanzione di 30 euro, a cui si somma l’altra sanzione, pari al 4% del valore della transazione.

Condividi Feedback

Source

“https://www.studiocataldi.it/articoli/44489-pos-obbligatorio-dal-30-giugno-2022.asp”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.